Filtrazione

Applicazioni

La filtrazione a sabbia è un processo di depurazione delle acque reflue che consiste nella rimozione dei solidi sospesi nel fluido, realizzata mediante passaggio del fluido attraverso un filtro costituito da un letto di sabbia, supportato da uno strato di ghiaia di spessore variabile e da un sistema di drenaggio. Il materiale di cui è costituito il mezzo filtrante è comunemente composto da silice, antracite, granato o ilmenite.

Le sabbie che hanno minerali di alterazione come le zeoliti servono per produrre filtri per purificare nel migliore dei modi le acque potabili.